Ubuntu! Al giorno d’oggi anche l’utente meno smaliziato ha sicuramente sentito nominare questa parola e sa a cosa si riferisce: distribuzione linux nata con il chiaro intento di avvicinare anche gli utenti più restii al mondo dell’open source, rendendo l’eventuale passaggio da altri sistemi operativi closed, più indolore possibile.

Il nome di questa distro deriva da un antico vocabolo zulu diffuso in varie parti dell’Africa meridionale ed è traducibile come “umanità verso gli altri”, come appunto a voler identificare il proposito di “portare il software libero nel mercato di massa e rompere il monopolio di microsoft per portare il mondo open source nelle case di tutti.

Questa famosa distribuzione linux fu creata nell’ottobre 2004 (ubuntu 4.10) dall’imprenditore sudafricano Mark Shuttleworth da un fork di debian che individuava come prrimo bug di Ubuntu, il fatidico “Microsoft has a majority market share in the new desktop PC marketplace. This is a bug, which Ubuntu is designed to fix” ora segnalato come “risolto” .

Ubuntu la 4.10 Warty Warthog includeva come ambiente desktop Gnome 2.8, Kernel Linux 2.6.8.1, come browser di default Mozilla Firefox 0.9, la suite per l’ufficio era OpenOffice 1.1.2, preinstallato c’era anche Gimp nella versione 2.0.

Ubuntu 4.10 The Warty Warthog

Ubuntu 4.10 The Warty Warthog – la prima versione di ubuntu

 

in questi giorni ubuntu compie 10 anni, e li festeggia annunciando la nuova versione, la 14.10, erede della versione LTS 14.04 di aprile.

Ubuntu 14.10

Ubuntu 14.10 – versione di Ubuntu di ottobre 2014

 

Poche le novità rispetto alla versione precedente, almeno dal punto di vista grafico, anche se ho notato maggiore reattività rispetto alla versione precedente. Unity è ancora alla versione 7. Si prevede che la 8 verrà inserita con la prossima versione.

Naturalmente come al solito sono uscite, quasi in contemporanea, le derivate ufficiali Ubuntu Gnome (con gnome ancora alla versione 3.12 e non 3.14) , XUBUNTU (xfce), KUBUNTU (kde), Lubuntu (lxde) e la nuova nata con il Desktop Enviroment MATE.

Che dire allora,

Buon compleanno Ubuntu.

Written by Filippo Aceto

Tecnico informatico, appassionato di tecnologia e sistemi. Un curioso alla ricerca delle migliori risposte.

Rispondi